Categorie
Diario News Presentazioni

Presentazione de Il canto dell’altalena

di Anna Maria Farabbi

Venerdì 9 luglio 2021, ore 18.30
Anna Maria Farabbi presenta in piazza Birago, presso la libreria Popup, libri spunti e spuntini

Il canto dell’altalena. L’oscillazione della figura tra il gioco e il mito 
Incontro con l’autore e le editrici

Categorie
Diario News Presentazioni Rassegna stampa

Una nuova pubblicazione all’insegna della co… edizione e della co…llaborazione

Questa prima pubblicazione nella Collana Orto segna e illumina una via importante che si apre con una coedizione fra Al3viE e Pièdimosca (Collana Semi).

Un progetto ricco, unico, speciale all’insegna della collaborazione, fra le due realtà editoriali e la stessa autrice Anna Maria Farabbi, dell’unione e della condivisione delle proprie esperienze, dei valori e di una conoscenza che necessita comunque sempre di un costante lavoro, attento e minuzioso, nel proprio viaggio personale e professionale per accogliere e riconsegnare all’altro, agli altri.

Categorie
Diario Presentazioni

Zazie nel metrò e Louise Michel

dalla pagina Facebook di LA PANCHO VILLA

Scrive “Il canto dei prigionieri” Louise Michel, rivoluzionaria anarchica francese che riacquisisce voce e attualità attraverso le traduzioni e la curatela della poeta, attivista esistenziale, Anna Maria Farabbi la quale, nella prefazione della monografia “Louise Michel” pubblicata da Al3vie dell’editora Raffaella Polverini, dichiara: “Louise Michel mi respira a fianco per la sua generosa irruenza in grado di sbaragliare non solo le radici del potere, ma anche le dinamiche culturali dei suoi compagni di viaggio, spesso affetti dalle stesse carie di cui accusavano il potere”.Sono parole forti e struggenti di cui si discuterà con passione e approfondimento sabato 26 giugno alle 18:30 da Zazie nel metrò-Baretto de quartiere, in via E. Giovenale 16, nel cuore del Pigneto a Roma.“Louise Michel denuncia i cannibalismi della società, intuisce nuovi approcci sociali e formativi per vitalizzare, includere, integrare” scrive Farabbi per delineare l’anima anarchica ed empatica di una donna che non si può dimenticare.Nello spazio raccolto e accogliente di Zazie si parlerà con Anna Maria Farabbi di come sia sempre possibile e legittimo pensare e sostenere che un profondo cambiamento sociale parta dalla rivoluzione quotidiana del singolo, dall’apice del dolore e dalla comprensione delle più sofferte sperequazioni sociali che raccontano, con precisione millimetrica, l’eziologia di ogni male esistenziale da leggere, interpretare e curare necessariamente nella sua radice plurale. Questo insegna Michel, anche attraverso la poesia.

https://www.facebook.com/LaPachoVilla/

Categorie
Diario News Presentazioni

Al3viE sarà presente alla fiera Trovautore a Fuggi. 16-17-18 luglio.

Categorie
Diario News Presentazioni

Rassegna della Micro Editoria

La Rassegna della Microeditoria Italiana e’ una tre giorni di cultura a tutto tondo e un’immersione nel fascino liberty di Villa Mazzotti Biancinelli, a Chiari (Brescia).

Al3vie sarà presente nello stand collettivo dell’Associazione Adei.

Categorie
Diario News Presentazioni Rassegna stampa

ANNA MARIA FARABBI RACCONTA LOUISE MICHEL IL 26 GIUGNO A ROMA

da La città delle donne

Categorie
Diario News Presentazioni Rassegna stampa

Roma e Zazie nel metrò ospiteranno la presentazione del libro su Luise Michel

SABATO 26 GIUGNO 2021 DALLE ORE 18:00 da Zazie nel metrò -Baretto de quartiere, in via E. Giovenale 16, nel cuore del Pigneto a Roma. presentazione del libro:
“Louise Michel.
È che il potere è maledetto e per questo io sono anarchica”
a cura di Anna Maria Farabbi.
Al3vie per kaba edizioni.
Saranno presenti l’autrice e l’editora.

https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fzazienelmetropigneto%2Fposts%2F2966700433651096&show_text=true&width=500

Categorie
Diario News Presentazioni Rassegna stampa

Estate: poesia e rivoluzione

di Gisella Blanco

Categorie
Diario News Presentazioni

Domenica 23 maggio all’Anfiteatro Parco Chico Mendez di Perugia verrà presentato il libro su Louise Michel. Evento organizzato da CRX e dall’Ass.ne Culturale Arrivo

Domenica 23 maggio ore 16 presso l’Anfiteatro Parco Chico Mendez – Perugia, CRX e ARRIVO presentano il libro Louise Michel, è che il potere è maledetto e per questo io sono anarchica attraverso la voce di Anna Maria Farabbi.

Categorie
Diario News Presentazioni

Anna Maria Farabbi in dialogo con Rosa Colella

.

Assemblea pubblica in videoconferenza de Il venerdì Libertario


In questo libro la poeta Anna Maria Farabbi, curatrice dell’opera, presenta un ritratto completo di Louise Michel: “Indico alcune trame tematiche da lei vissute, incise anche nella sua scrittura, creata sempre con mano autobiografica, allarmata
e urgente, che non ha tempo né pazienza per riletture e lima. Ecco i nodi centrali:
la qualità didattica degli insegnanti e dei corsi di studio che avrebbero dovuto essere aperti, secondo lei, senza distinzione, a
studenti maschi e femmine di qualunque ceto; il rispetto per i diritti degli animali contro inutili speculazioni
pseudoscientifiche; il rispetto e la considerazione verso la cultura di ciascun popolo, riconoscendone sempre il valore; l’analisi
approfondita delle origini e delle problematiche della devianza, proponendo risoluzioni e cure ancora oggi attuali, in
particolare per gli individui nel carcere, nella prostituzione, nella malattia mentale e per i bambini ritardati; lettura sociale
della vita del proletariato, con rivendicazione dei diritti fondamentali e a favore di un adeguato ritmo di lavoro; studi e
esperienze di psicoterapia e psicobiologia, neologismo da lei coniato; riflessioni sulla pedofilia; lotta ai pregiudizi razzisti e
sessuofobi; analisi della condizione femminile con un approccio dichiaratamente femminista; proposte per una società laica,
dialogante e tollerante, senza redini imposte da gerarchie clericali.”
Anna Maria Farabbi è nata a Perugia, dove vive: poeta, traduttrice, saggista, ha ammesso in un’intervista apparsa
recentemente sul web di non saper definire confini e identità del suo lavoro, ma di spalancare l’intenzione di integrità
e interezza tra il fare interiore, dentro cui avviene la gestazione ritmata della parola, e la scrittura che si deposita sul
foglio.
Colella Rosa, è nata e vive a Bari, si firma con lo pseudonimo “phlebas”. Scrive e legge molto, ma solo negli ultimi anni
ha deciso di conservare i propri elaborati. E’ presente in alcune antologie e raccolte di poesia. Fa parte delle
Brigatepoetirivoluzionari, con le quali ha pubblicato, nel 2020, “Le Storie di Phlebas” ; opera in varie associazioni: Club
della Canzone d’Autore di Bari, In…Canti di Donne, Alma Terra e altre.